Vintage, una passione per il passato

Posh Girl Vintage
In un articolo comparso recentemente sul New York Times la giornalista Lynn Yaeger si interroga sul rapporto che hanno le amanti di vestiti e accessori vintage con i precedenti proprietari dei loro tesori.

In effetti a ben pensarci, scarpe, borsette, vestiti e cappelli, se sono vintage vuol dire che sono vecchi e usati, e quindi nel passato sono appartenuti a qualcuno, che diciamo molto probabilmente ora riposa in pace. Vi è mai capitato di comprare una borsa e scoprire nella tasca interna un bigliettino scritto a mano dalla donna che l'aveva avuta? O chessò qualche biglietto del filobus? A me riscalda il cuore e mi porta a fantasticare sulla vita del passato.

Se anche voi amate le "cose vecchie" e come la guru del vintage Tiffany Dubin, adorate "trovare tracce di una vita precedente" nelle cose che comprate, fate un salto da Posh Girl Vintage. Nel suo blog pubblica regolarmente magnifici vestiti anni '40, '50 e '60 da sogno.

E poi partite anche voi per il vostro viaggio nel passato.

  • shares
  • Mail