Checkland Kindleysides

Lanciato l’8 agosto scorso questo sito di un’agenzia inglese ha fatto il giro del mondo grazie ad un’idea semplicissima: sfruttare il movimento della carta sollevata da un piano per creare forme a corredo delle varie sezioni del sito. Non è il primo sito che sfrutta questa metafora della carta, ne sarà l’ultimo, ma c’è da

di itomi



Lanciato l’8 agosto scorso questo sito di un’agenzia inglese ha fatto il giro del mondo grazie ad un’idea semplicissima: sfruttare il movimento della carta sollevata da un piano per creare forme a corredo delle varie sezioni del sito. Non è il primo sito che sfrutta questa metafora della carta, ne sarà l’ultimo, ma c’è da dire che questo lo fa dannatamente bene e tutto il design, semplice e chiaro, ruota attorno a questo effetto sfruttandolo efficacemente. Bravi.

> Checkland Kindleysides