Apre la serata di Sanremo 59 con la finale dei giovani e si parte dal cinema di Fellini per percorrere un po' tutte tappe della musica, impareggiabili i tenori e la splendida coreografia di Daniel Ezralov. E dopo televoti e codici, finalmente partiamo con Paolo Belli, Pupo e Youssoun Dour con la partecipazione di Gianni Morandi, ed ecco la seconda esibizione in gara Patty Pravo, sempre elegantissima con un look in total black che si fa accompagnare da Nathan East e Dave Weckl.

Ma eccole le playmate italiane dopo averle viste girare per Sanremo Sarah, Nicole e Cristina, questi i nomi delle giovani bellezze italiane, e subito Fausto Leali e Fabrizio Moro che Sanremo lo vinse tra i giovani nel 2007.

E scende "bella napoli" e "campagna unita" ecco il duetto Sal da Vinci e Gigi D'Alessio, separati alla nascita e in look all black… tra l'opaco e il brillante. Passiamo poi ai due girls Dolcenera e Syria, l'abito bianco non ci piace molto, meglio gli outfit che aveva scelto.

Proseguono gli scketch tra Laurenti, Bonolis e conigliette italiche… Ed ecco Alexia, Mario Lavezzi e Teo Teocoli con la loro "Biancaneve"! Segue l'ingresso di Ivan Olita carino, vestito capo a piedi Roberto Cavalli, ma non regge il confronto con i precedenti. Hugh Hefner scende accompagnato dalle sue quattro bellissime fidanzate (3 biondine e una mora), imprevisto calcolato o no… ecco una signorina all nude (Laura Perego)  ma con body painting fare un'elegante incursione sul palco dell'Ariston… si prponeva come nuova fidanzata o playmate?

Marco Carta e i Tazenda.. e poi chiudono i Gemelli Diversi! Eliminati (a sorpresa?) Dolcenera e I Gemelli Diversi. e tra le nuove proposte vince la "sincerità" di Arisa

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto