Fisico, il marchio sinonimo del beachwear d'alta gamma, disegnato da Cristina Ferrari, per la collezione autunno- inverno 2009-2010 porta in scena una donna neo-Sixties, che si ispira all'inglese Jaen Shrimpton. Il guardaroba? Deciso, femminile, che si indossa dalla mattina alla sera, queste le caratteristiche della collezione presentata a questa Milano Moda Donna .

Ampio spazio quindi a mini tuniche in felpa o jersey sopra a tute aderenti; felpe imbottite portate sopra a bikini ricamati; abitini in jersey di viscosa, che non si stropicciano mai, impreziositi, qua e là, da cristalli swarovsky, baguettes color ematite e ricami preziosi.

fisico2.jpg fisico3.jpg fisico4.jpg

All'insegna della praticità e dell'eleganza anche i pantaloni con inserti di angora, i coprispalle in cachemire, gli abiti e i body. I colori spaziano dall'antracite, al navy, fino al rosso e al cacao. Immancabile il nero. Ai piedi, anche in inverno, zoccoli altissimi con zeppa in legno.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto