riva_002222.jpg

Un'llure dandy per la collezione autunno – inverno 2009/2010 di Lorenzo Riva: una donna sicura del suo fascino e che incanta l'uomo con un carattere forte e deciso per il giorno, ma che non disdegna un elegante incanto vittoriano da boudoir quando si avvicina la sera, quella presentata a Milano Moda Donna.

Tweed giallo pannocchia, verde pavone, ruggine; e ancora panno di lana crème con tocchi di maculato che arricchiscono un'aristocratica lady emula della raffinatissima Kristin Scott Thomas.

Tailleur dalla linea geometrica, abiti dalle piccole spalle a foglie, cappotti bicolore o dall'interno trapuntato. Tessuti setosi e luccicanti, pizzi chantilly i sposano con fili di lana per un giorno più severo, fatto di giacche a collo alto o con lucidi revers.

Abiti da mezza sera, velluti a profusione con inserti di raso lucidoa effetto nastro, abiti d'argento, metallici, mini abiti in pizzo vittoriano. La sera di Lorenzo Riva apre con un trionfo di sofisticato glamour: nero, argento, anche in fantasia, per linee pulite; pioggia di jais, rose di georgette, organza o velluto incorniciano una donna che vola in un mondo di favola.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto