national_00222.jpg

Ennio Capasa porta in passerella alla Milano Moda Donna la Plug Generation, questo il tema e il mood principale della collezione autunno – inverno 2009/2010 di C'N'C Costume National.

L'atmosfera è quella disco rock, con influenze nettamente street, i tessuti sono sovrapposti e accoppiati con paillette, non mancano lane infeltrite lurex, morbido velluto di seta e chiffon. La maglieria è lavorata a mano con fili di lamè, che accarezzano i corpi con volumi morbidi e avvolgenti.

I colori della collezione sono tutti i toni del grigio, il blu cina, il purple, il rosso lacca, non mancano il gold e il silver e assolutamente immancabile il nero.

Gli abiti hanno volumi eccessivi, le cuciture sono a vista e giocano con l'asimmetria delle maniche a pince. Le gonne sono mini e pieghettate, a vita alta da stringere ai fianchi con la cintura. I pantaloni invece sono da motociclista, sagomati con patch ergonomici ed imbottiture protettive. I jeans sono a cinque tasche super tight a cavallo basso.

Le giacche si fanno sartoriali ma riportate nel mondo biker, ecco allora anche i bomber, il chiodo e i Montgomery tutti rigorosamente decostruiti. Mentre le borse si fanno esagerate, ma dai volumi softe le pochette si fanno maxi.

Di seguito la gallery fotografica (clicca sulle immagini per ingrandirle).

cnc1.jpg cnc2.jpg cnc3.jpg cnc4.jpg cnc6.jpg cnc7.jpg cnc8.jpg cnc9.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto