Chicca Lualdi sfila sulla passerella milanese portanto la nuova collezione autunno – inverno 2009/2010 del brand BeeQueen. La collezione si ispira alla delicatezza dei toni e della materia, alla vibrazione pacata della luce invernale, stemperata da un riferimento iconografico che prende ispirazione dai toni e dai colori morbidi di alcuni dipinti di Puvis.

Toni freddi ma morbidi e luminosi (bianco e azzurro pallidissimo) che si mescolano a toni più caldi e femminili (cipria, luna, beige) scaldati e resi vibranti da un tocco di luce (lurex).

beequeen_002.jpg beequeen_003.jpg

E' una collezione, quella di BeeQueen, che si ispira sempre alla femminilità e alla pacatezza, alla distinzione ed alla semplicità come scelta di un eleganza understated e  Wasp, ma con la visione moderna e pragmatica di una donna che vive intensamente la quotidianità e non vuole rinunciare al glamour e all'eleganza.

I contrastidi colore non sono mai forti ma pacati, in accostamenti di nuances estremamente vicine, le linee sono pulite e rigorose, ma scaldate da un'interpretazione femminile, e da una scelta di materiali preziosi che danno sostanza alla collezione.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto