Due anime per Gilli: fashion e ironica

Ha due anime la collezione Gilli per l’autunno-inverno 2009/2010 . La prima ironica, giocosa e colorata, la seconda invece più fashion e sofisticata. Il viaggio, la natura e gli animali, forieri di pace per l’umanità, sono il leit-motiv che anima la parte più vivace della collezione. Il classico cubo, si allunga fino a diventare cubotto.

gilli1.jpg

Ha due anime la collezione Gilli per l'autunno-inverno 2009/2010 . La prima ironica, giocosa e colorata, la seconda invece più fashion e sofisticata.

Il viaggio, la natura e gli animali, forieri di pace per l'umanità, sono il leit-motiv che anima la parte più vivace della collezione. Il classico cubo, si allunga fino a diventare cubotto. Cucite a mano minuziose applicazioni rappresentanti gli animali dell'Arca di Noè. Stesso motivo sulle shopping-bag, comela nuova Australian Wallaby Bag. 

Il tema delle favole (le classiche Alice nel Paese delle meraviglie, Biancaneve e ancora Minnie e Topolino innamorati o con la slitta di Babbo Natale) è invece proposto sulla Wallaby.Tra le novità la Cool bag, una morbida sacca in nappa, la cui scritta Cool riproduce un verde giardino in festa.

gilli2.jpg gilli3.jpg

Sono la Peace Bag, la Rock Bag e la Bondage Bag invece a incarnare l'anima fashion e sofisticata della collezione, per uno stile molto più glam.

Infine, dagli archivi storici, la maison rievoca la Kenia Bag, una sacca destrutturata in capra lavata o cervo craklé rifinita da impunture e con il manico intrecciato, da portare al braccio o a spalla.

Cuori preziosi e morbidi capi in cachemire dominano invce la linea prêt-à-porte.