rebecchi2.jpg

Massimo Rebecchi gioca con internet e la sua donna da virtuale diventa reale, ecco allora che la "password" che meglio identifica la sua collezione autunno – inverno 2009/2010 è la personalità, la femminilità, veloce, trasversale, che gioca con l'essenzialità delle forme, con la plularità di materie e la modulazione di colori.

Le forme degli abiti si fanno ben calibrate, le spalle sono piuttosto piccole e le maniche a kimono, mentre le giacche si allungano a soprabito, oppure corte a bolero. Non mancano gonne e pantaloni: le prime dritte al ginocchio, ma anche animate da balze e drappeggi. I pantaloni invece sono ampi e fermi sopra la caviglia di giorno e decisamente slim per la sera.

mido%20e%20moda_001%20012.jpg

Le textures diverse sono mixate nello stesso capo. Le cinture a nastro, alte sotto il seno, velluto cangiante per blazer e gilet da portare sopra le tuniche da sera plurimateriche a bande in seta lavata, twill, passamaneria, satin e gros. Negli abiti, intarsi unici ed eseguiti a mano di broccati, organze e velluti.

I colori sono densi e pacati, ma con qualche sprazzo di vivacità e tutte le sfumature naturali: terra, tabacco, tortora, mastice, sino al testa di moro. Lilla, bordeaux, mauve sempre smorzati. E ancora blu in infinite modulazioni: inchiostro, indaco, copiativo, notte, polvere. Turchese squillante ed energetico. Nero e bianco amalgamatiin micro fantasie sale e pepe. Grigio urbano ombreggiato, nuance malachite e rubino per i look più preziosi,bagliori di paillettes che trascolorano dall'argento al verde smeraldo. Ma ora vi lasciamo al video integrale della sfilatadi Massimo Rebecchi.

Qui il video con i vip accorsi alla sfilata: Morgan , Maddalena Corvaglia e Chiara Tortorella. 

 
Di seguito la gallery fotografica (clicca sulle immagini per ingrandirle):

rebecchi3.jpg rebecchi4.jpg rebecchi5.jpg rebecchi6.jpg rebecchi8.jpg rebecchi9.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto