pajaro_015.jpg

Vinicio Pajaro ha presentato la sua collezione autunno – inverno 2009/2010 a Milano Moda Donna. Contaminazioni, mescolanze, fusioni senza limiti queste le caratteristiche della collezione che trasmettono un mood sicuro e sfrontato, ma che lascia intravedere una passionalità che ha radici orientaleggianti.

La collezione gioca infatti sull'ispirazione occidentale della Shangai moderna e urbana, estremamente femminile, le linee sono asciutte, anche se non eccessivamente strette, mentre le spalle, per lo più scese, donano morbidezza alla figura di una donna abile nel manovrare il suo fascino.

pajaro_001.jpg pajaro_002.jpg pajaro_003.jpg pajaro_004.jpg pajaro_005.jpg pajaro_006.jpg pajaro_007.jpg pajaro_008.jpg pajaro_009.jpg pajaro_010.jpg pajaro_011.jpg pajaro_012.jpg pajaro_013.jpg pajaro_014.jpg

Punto di forza della collezione è la peliccia, quella pregiata di incillà e karakul, lavorata come tessuto. A completare il look: mantelline, blouson, giacche corte che richiamano il chiodo, ma in veste più sofisticata.

I colori sono forti, quelli di una grande metropoli di notte: giallo ocra, blu e viola scuro. Ma padroneggia sulla collezione il rosso oriente quello delle lacche e delle lanterne, dei draghi e della buona sorte.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto