Eugenio Vazzano e la "sua" Sicilia hanno conquistato Parigi all'interno della quinta edizione di Trame Siciliane, manifestazione organizzata e ideata da Zoe magazine e promossa dalla Regione Sicilia, che si è tenuta al Salon de l'Enit – Office National Italien de Tourisme di Parigi.

Il sole, la luce, il calore e i colori: questo è il marchio di Eugenio Vazzano, artigiano fuori dal tempo di Melilli che con la sua produzione coniuga la sapienza dell'antico artigianato siciliano con l'innovazione del gusto internazionale, la preziosità delle stoffe antiche con l'originalità dello stile contemporaneo. "Le sue Cose" raccontano la Sicilia attraverso pezzi unici adatti per ogni occasione. Ogni singolo capo è costruito personalmente seguendo la filosofia del recupero ri-creativo, secondo cui il più piccolo ritaglio di stoffa diventa indispensabile per un nuovo mosaico.

Comodità ed eleganza sono la trama sulla quale prendono forma gli abiti di Eugenio Vazzano. Le giacche e i cappotti foderati con sete diverse, le gonne pareo, i pantaloni larghi, le camicie e i gilet costituiscono il guardaroba eccentrico ma di impeccabile eleganza delle collezioni Vazzano.

I colori della nuova collezione sono ispirati alla natura e alla cultura siciliana: nero Etna, verde agrumi, bianco salina, rosso pomodoro e blu Megera Iblea riportati sui vestiti e sugli accessori: le borse gioiello, le sciarpe, i cappelli, le cinture tra le quali le originalissime hobi, le cappe e i coprispalle. I suoi dettagli creano lo stile di chi li indossa.

I tessuti ricercati dallo stilista con cura sono sete pregiate, lini e stoffe tradizionali tinti, stropicciati e decorati secondo le tecniche artigianali siciliane.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto