Figli dei gay? Possono avere scompensi

I figli dei gay possono avere scompensi, l’omosessuale faccia l’omosessuale! Parole di Giuseppe di Mauro, presidente della SIPPS

“I figli di gay sono tendenzialmente ad alto rischio di problemi sicuramente psicosomatici, neuropsichiatrici e di depressione”.

A dichiararlo Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale) ai microfoni di Klaus Davi nel suo programma KlausCondicio. Si stava discutendo del passaggio della rivista Pedioatrics che affermava che “i bambini cresciuti da coppie omosessuali sono esposti a maggiori rischi per la salute di quelli cresciuti in famiglie eterosessuali sposate”

Ma Di Mauro non ha solo dato la sua opinione in merito all’argomento, da molti messa in discussione, ma si è anche augurato che questo non avvenga mai:

“L’omosessuale faccia l’omosessuale, non è adatto ad accudire un figlio, non può andare contro natura. Mi auguro che in Italia non venga mai approvata una legge che permetta l’adozione alle coppie omosessuali. Al bambino per vivere, oltre a una salute fisica, occorre la salute psicologica, mentale, scolastica. Tutte linee di salute che sono importanti e che ce le dobbiamo conquistare, siamo noi responsabili. Crescere con una coppia omosessuale potrebbe andare bene in una, ma le altre 99 volte non succede”

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Omofobia

Tutto su Omofobia →