Un matrimonio felice riduce lo stress nella donna ma non nell'uomo

Un matrimonio felice riduce il livello di stress nella moglie ma non nel marito. L'uomo sarebbe piu' condizionato emotivamente dal lavoro, a quanto emerge dallo studio condotto dai ricercatori della UCLA su 30 coppie sposate con figli e con entrambi i coniugi che lavorano.

Esaminando i livelli di cortisol, l'ormone dello stress, hanno notato che nelle donne felicemente (e va sottolineato) sposate era inferiore rispetto a quello delle donne con matrimoni meno felici. Dopo una dura giornata di lavoro la donna torna a casa e se ha un matrimonio felice (e va sottolineato) si sente sollevata dallo stress, il livello di cortisol scende.

Lo stesso effetto invece non si riscontra nell'uomo, per cui pur avendo un matrimonio felice il livello di cortisol dopo giornate lavorative impegnative non scende e non varia in relazione al tipo di matrimonio. La ricerca è interessante perchè mette in luce come reagiamo biologicamente in modo diverso ai fattori sociali come lo stress, tuttavia non svela la cosa forse più importante e misteriosa: qual'è la formula per ottenere un matrimonio felice? La vostra quale pensate che possa essere?

Via | Ansa

Foto | Relief

  • shares
  • Mail