Sarà per il momento storico, sarà perché i ritmi stressanti della nostra vita quotidiana  ci portano ad aver più voglia di giocare con il superfluo, ma mai come ora il bijoux ha vissuto un ruolo da protagonista assoluto. Sempre più importante, appariscente e connotante. Il miglior amico della femminilità più giocosa, colorata e fantasiosa, capace da solo di definire lo stile di chi lo indossa, di rendere il più anonimo dei look decisamente  trendy, di far sentire ogni donna unica e sempre differente.

Ma il bijoux è ora più che mai un amico da difendere e tutelare dall'ormai dilagante avvento della produzione e della mano d'opera a basso costo dei paesi asiatici e dell'est.

Per questo "Milano Bijoux and Accessories Trend Collections" che apre oggi fino al 5 Aprile allo Studio 90  di  Via Mecenate  84 –  Milano,  ed è quanto mai rappresentativo delle esigenze del comparto e della sua forte volontà nel voler tutelare e valorizzare il prodotto italiano ed europeo.

allestimento%20con%20prodotti%20tendenza%20Milano%20Bijoux.JPG

Voluto e organizzato da Club Bi, l'associazione italiana nata nel 1995,  proprio con l'obiettivo di tutelare e promuovere il prodotto Made in Italy e Designed in Italy, il salone rappresenta oggi una realtà europea in cui sono rappresentate anche le Aziende associate a EFB che è un marchio di identificazione di qualità europea.

Partecipano all'appuntamento un centinaio di Aziende su una superficie di circa 4000 mq. Produttori di bijoux, accessori e minuterie, uniti dalla stessa volontà di valorizzare il prodotto. Il 50% è rappresentato produttori italiani, il rimanente  50% da aziende produttrici europee. Si attendono visitatori provenienti oltre che da tutta Europa, anche dalla Cina, dal Giappone, dalla Russia e dagli Stati Uniti. 

Un appuntamento che due volte all'anno, in totale anteprima, riunisce il meglio del mondo del bijoux  più selezionato a livello di tendenza, stile, colore.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto