parliamo diGadget



In questi ultimi mesi sembrerebbe esserci una tendenza alla riscoperta dell’analog contro il digital (vedi il ritorno del papercraft). In questo senso vorrei porre l’attenzione su di un’azienda storica, produttrice di un importante accessorio per designer “analog”: Olfa.
L’azienda è la creatrice del taglierino vero e proprio, o meglio Yoshio Okada (1931-1990) è l’inventore dell’utensile stesso (e fondatore della compagnia), il cui nome deriva proprio dall’azione con la quale si spezza la porzione di lama consumata, per dar spazio a quella nuova (oru-ha in giapponese). L’idea sembrerebbe essere stata ispirata dall’azione con la quale si spezza una barretta di cioccolato.
L’innumerevole produzione di cutter Olfa vanta, tra gli altri, anche vari premi di good-design, a dimostrazione di come, un apparentemente semplice ed umile oggetto di lavoro, possa essere motivo di orgoglio.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Accessori Leggi tutto