Cos'è la spazzola rotante per capelli e come funziona?

La spazzola rotante per capelli è uno strumento molto comodo, che permette di rendere rapida l’asciugatura e soprattutto la piega fai da te. Ma come funziona? E soprattutto la possono usare tutti?




La spazzola rotante ha cambiato la beauty routine a moltissime persone e non è un modo di dire. Se siete abituate a tirare i capelli con phon e spazzola, facendo molto fatica e a volte assumendo anche posizioni strane, questo strumento potrebbe essere perfetto per voi. I modelli ad aria calda, per esempio, sono studiati per asciugare e lisciare i capelli, dando volume e forme in pochi minuti.

Come funziona? Dopo il classico lavaggio, tamponate i capelli con un asciugamano e pettinateli con molta cura. Separate le ciocche. Ne prendete una, attivate la spazzola, la posizionate sotto la ciocca. I capelli verranno arrotolati nel verso desiderato, ovvero con le punte verso il basso o verso l’alto e stirati e asciugati. I modelli ad aria calda, ovviamente, producono anche aria fredda.

Questa funzione è comoda in caso di piega sui capelli già asciutti o se volete fissare la vostra acconciatura. Chi la può usare? Tutti. Sia chi ha i capelli lunghi, sia chi li ha di media lunghezza. Sui capelli corti non ha senso. È importante che le chiome siano pettinate e senza nodi. Se avete quindi capelli ricci, evitate di applicare la spazzola rotante su capello asciutto al naturale.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail