melissa, azienda brasiliana di calzature celebre per le sue collezioni di scarpe in plastica impermeabili e riciclabili, ha trovato in Zaha Hadid, star visionaria dell'architettura, la partner ideale cui affidare la creazione di una nuova scarpa in edizione limitata. 

"Sono più di 30 anni che svolgo ricerche nelle più disparate aree del design e  dell'architettura – dichiara Zaha Hadide questa collaborazione rappresenta per me una sfida entusiasmante, non solo dal punto di vista della progettazione, ma anche sul piano tecnico. La sinergia è stata ottima; ho lavorato a stretto e continuo contatto con melissa per dare alla mia creazione una dimensione reale". 

La scarpa melissa + Zaha Hadid ha forme scultoree arrotondate, linee armoniche e aperture simbiotiche. "Il senso di fluidità del mio disegno si adatta perfettamente alla tecnologia applicata da melissa alla lavorazione della plastica, dove ogni pezzo è creato a iniezione, senza chiusure o cuciture" – spiega Zaha Hadid, aggiungendo di avere tratto ispirazione dalla fluidità dei movimenti, per disegnare il corpo e il contorno della scarpa. 

311210659000.jpg

Disponibile in 8 colori selezionati personalmente dalla celebre designer, la scarpa sarà presentata al pubblico il 22 Aprile in occasione del Salone del Mobile di Milano con un evento presso lo spazio Corso Como 10 dalle 18.00 alle 21.00, e successivamente messa in vendita. 

La scarpa melissa + Zaha Hadid è frutto dell'ultima collaborazione in ordine in tempo fra le molte attivate dall'azienda brasiliana con designer fra i più conosciuti e apprezzati a livello internazionale, quali Vivienne Westwood, Judy Blame, Alexandre Herchcovitch, Karim Rashid e i Fratelli Campana. 

melissa da sempre si adopera a favore della sostenibilità dei suoi processi produtitivi e di tutti i materiali impiegati: anche la più piccola quantità di plastica residua viene regolarmente riciclata e riutilizzata, dopo essere stata sottoposta a un processo di purificazione. In totale armonia con l'ambiente, tutti i residui solidi e liquidi derivati dalla lavorazione dei materiali sono trattati e resi neutri al 100%. 

melissa rappresenta il brand di punta del gruppo Grendene, una delle più grandi aziende di manifattura calzaturiera, fondata nel 1971, che detiene e applica un'esclusiva tecnologia di lavorazione termica a iniezione della plastica.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto