Sei spiagge gay friendly spagnole da non perdere

Volete trascorrere qualche giorno di relax e non sapete dove andare? Ecco sei spiagge gayfriendly in Spagna che potrebbero fare per voi

di robo

Con la primavera l’idea di prendersi qualche giorno di vacanza si fa sempre più concreta: staccare anche solo per un week end può essere salutare. Se non avete idee di dove andare, ecco un elenco di alcune spiagge gay friendly che si trovano in Spagna.

  • Ibizia: per chi ama vivere di notte e starsene ad arrostirsi in spiaggia durante il giorno.
  • Lepe: località in passato nota un detto che voleva che i suoi abitanti fossero bruttini. Le sue spiagge, invece, sono veramente splendide: quella conosciuta come Nueva Umbría è considerata una delle migliori di tutta la Spagna, anche per coloro che amano il naturismo.
  • Maspalomas: le Canarie che sono uno dei luoghi di ritrovo più gettonati al mondo per il turismo gayfriendly.
  • Sitges: è forse la “spiaggia gay” più famosa al mondo, piena di vitalità, tanto di giorno quanto di notte, tanto sulla spiaggia quanto “nelle retrovie”.
  • Torremolinos (video): in questa località della Costa del Sol c’è un pullulare di pub gay. La spiaggia friendly più rinomata è El Bajondillo.
  • Vera: meta ideale per quanti amano prendere il sole senza niente addosso. Si trova ad Almería, Andalusia.

Via | Ragap