La sua tela è uno schermo. Il suo pennello un mouse. E ha una gamma infinita di colori a disposizione. La tecnica di Vince, artista ligure di grande talento, è il mouse painting: dipingere con quel “topo” scomodo e imperfetto che fa da tramite tra noi e il computer. Poi le opere vengono stampate su carta cibachrome applicata su alluminio.

Il risultato è di grande effetto. I soggetti rappresentati sono decadenti scorci metropolitani, che esprimono un senso di solitudine universale. I prezzi delle sue opere, nelle aste, oscillano attualmente tra i 500 e i 1.500 euro, ma le quotazioni sono in salita.

Opere in mouse painting di Vince

Mostri
Out Bar
Quasi Ferrari che transita in America

Uomo spostato rispetto all'obiettivo
Winter Postcinema

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Arte e cultura Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Serge MENDJISKY – ENTRE STABILE ET MOBILE : l’influence de l’Air