• Moda

Ecco Giulitta di Infiniti, la sedia anticonformista di Piervittorio Prevedello

Infiniti, nuovo brand della OMP Group, in rapida ascesa nel settore del complemento d’arredo, propone una gamma di tavoli, sedie e sgabelli per l’abitare contemporaneo. Progettati da giovani designer internazionali e rigorosamente realizzati in Italia, i prodotti Infiniti si distinguono per la loro creatività, innovazione e sostenibilità.

L’ultima nata da questa interessante filosofia è la seduta Giulitta, creata dal designer Piervittorio Prevedello sotto il segno dell’originalità e dell’anticonformismo. La struttura semplice e lineare, unita alle molteplici possibilità di scelta di finiture e colori, rende la Giulitta una sedia anticonformista e camaleontica, capace di adattarsi a diversi tipi di ambienti, dai più eleganti a quelli più informali.

Senza perdere di vista gli aspetti ergonomici, fondamentali per ogni seduta, il poliuretano schiumato a freddo che la costituisce interamente, le dona solidità e leggerezza, mantenendo compatti gli ingombri. Le finiture proposte sono la morbida ed elegante pelle primo fiore nelle tinte bianco, avorio, rosso, testa di moro, nero, disponibili anche per la più facile ed ecologica ecopelle; ma è con la gamma dei tessuti, 4 tipologie, fino a 46 colorazioni diverse, che la Giulitta può esprimere a pieno la propria effervescenza e vena trasformista.

Non a caso è subito entrata a far parte della collezione “Infiniti loves Romeo Britto”, serie di complementi reinterpretati proprio dall’artista brasiliano Romeo Britto. Il target di riferimento è chiaramente medio alto, ma il prezzo molto competitivo può far si che Giulitta possa entrare nelle case di tutto il mondo.

I Video di Pinkblog