Alla Biennale di Architettura 2012 il suggestivo Padiglione Russia

I-City è il Padiglione Russia alla Biennale di Architettura 2012 che racconta il progetto dello Skolkovo Innovation Centre

Si chiama “i-city” ed è il suggestivo Padiglione Russia presentato da Sergei Tchoban e Sergei Kuznetsov di Speech alla Biennale di Architettura 2012. In cosa consiste? Tre stanze interamente coperte da una griglia di codici QR. Al di là dell’indubbio effetto scenico, la tecnologia (fruibile con smartphones o i tablet forniti all’ingresso) racconta in modo interattivo il progetto dello Skolkovo Innovation Centre.

Lo Skolkovo (che molti hanno già ribattezzato la Silicon Valley russa) è un quartiere ad alto contenuto tecnologico nei pressi di Mosca la cui modernità dovrebbe incoraggiare aziende e centri di sviluppo hi-tech che diventano abitanti della cittadina e ricevono fondi per i progetti. I pannelli del Padiglione Russia svelano il progetto, simboleggiando la forza di tante idee che contribuiscono all’architettura complessiva. Dopo il salto, un video girato all’interno.

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su La Biennale di Venezia

Tutto su La Biennale di Venezia →