Blogosfere Style & Fashion ha partecipato alla serata in Terrazza Martini di Laphroaig e Martini & Rossi per una  degustazione dei pregiati Whisky Laphroaig elegantemente accompagnati ad ostriche Jacques Cadoret della Bretagna.

Il whisky Laphroaig nasce nell'Islay, la più importante delle isole whisky della Scozia e sono tre gli ingredienti principali che sono necessari per creare il  Laphroaig: l'orzo, l'acqua e lievito.

Nessuno conosce la storia completa di Laphroaig perchè si perde nella notte dei tempi, ciò che sappiamo è che i i Johnstons hanno cominciato a coltivare intorno al 1800 e poco dopo ai signori Charles e Willie Doig è stato chiesto di fare un certo "lavoro su una distilleria" a Laphroaig. Già nel 1815 la reputazione del whisky si era diffusa e fu ufficialmente creata la "Johnston & Johnston".

Qui sotto trovate tutti i video e la nostra foto gallery della degustazione! 

Quel che è certo è che il Laphroaig è il più aromatico tra i whisky scozzesi, ha un aroma pungente e terroso del fumo blu della torba, il dolce sapore dell'orzo ed il delicato, fragile profumo dei flussi dell'isola.

IMG_2539.JPG IMG_2540.JPG IMG_2538.JPG IMG_2543.JPG IMG_2545.JPG IMG_2546.JPG IMG_2547.JPG IMG_2548.JPG IMG_2549.JPG IMG_2552.JPG IMG_2555.JPG IMG_2556.JPG IMG_2557.JPG IMG_2558.JPG IMG_2559.JPG IMG_2560.JPG IMG_2563.JPG IMG_2564.JPG IMG_2566.JPG IMG_2570.JPG IMG_2571.JPG

Il Laphroaig10 anni è un whisky scozzese di puro malto che si caratterizza per un sapore particolarmente ricco, il colore è pieno dorato, il profumo rimanda all'odore di fumo, alghe marine e con un pizzico di dolcezza. Passando poi al Laphroaig 15 anni, decisamente più ricco, più maturo e più corposo del 10 anni ha un colore dorato, il profumo è leggermente fumoso, abbrustolito e piacevolmente dolce, ha notecalde del fumo di torba, con toni dolci, accenni di noce moscata fresca e mandorle tostate, debolmente salato. Infine il Laphroaig Quarter Cask che ha un colore oro brillante, una forte sensazione di torba affumicata e accenni di aromi di cocco e banana.

La presentazione dei Laphroaig è stata effettuata dal presidente del Single Malt Club of Scotland Angelo Matteucci che ha presentato ai palati di tutti i presenti i tre single malt, 10 anni, 15 anni e Quarter Cask: in prima battuta i 3 single malt sono stati serviti in piccola quantità, a temperatura ambiente, con l'aggiunta a piacere di alcune gocce d'acqua. Nella seconda fase della degustazione la degustazione degli stessi single malt è stata ripetuta servendoli a temperatura più bassa, intorno agli 11°, ciascuno abbinato ad un'ostrica Cadoret della Bretagna e
precisamente: Laphroaig 15 anni con ostrica Fin de Binic; Lahroaig Quarter Cask con ostrica Perle Noir; Laphroaig 10 anni con ostrica Belòn du Belòn. Tutte le ostriche prima di essere portate in tavola sono state vaporizzate con gocce di Laphroaig. Qui il primo video della degustazione con la storia del Laphroaig.

Qui il secondo video della degustazione.

Qui il terzo video della degustazione.

Qui il quarto video della degustazione.

Qui il quinto video della degustazione.

Qui il sesto e ultimo video della degustazione.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto