Un centinaio di persone hanno partecipato al primo Swim Wear Flash Mob in costume da bagno svoltosi a Piazza Santa Maria in Trastevere a Roma.  Pochi minuti prima dell'orario fissato i partecipanti si sono presentati in piazza richiamati da un tam tam partito da Facebook e sul blog Il Costumista.

Alle 15 in punto un ragazzo vestito da manager ha dato il via al Flash Mob schizzando acqua in aria con un Liquidator e calandosi rapidamente i pantaloni.

 
Immediatamente quasi cento persone lo hanno imitato, mostrando ad ignari passanti le proprie gambe nude. Oltre al manager alcuni partecipanti indossavano costumi e divise. Su tutti è spiccatto il gruppo "Coste Italiane" con la pettorina da postino.

L'azione è stata accompagnata dalla distribuzione di costumi da bagno firmati "Coast to Coast" a tutti i partecipanti. Al termine dell'operazione molti dei partecipanti hanno proseguito la propria giornata in giro per la città in costume da bagno.

Mentre tutto ciò accadeva a Roma, anche a Milano, a Bologna e a Genova la stessa cosa. Sul blog trovate tutte le foto e i video!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto