adidas Originals, il marchio Lifestyle di adidas, annuncia i 15 finalisti del concorso "Celebrate Originality Award", il contest online volto a far emergere i giovani talenti artistici e creativi in circolazione, offrendo loro una piattaforma-vetrina di espressione a tema libero. 

Questo concorso si inserisce in una lunga e ricca serie di iniziative legate all'arte e al design attivate dal Trifoglio nel corso di quest'anno, per celebrare l'originalità che è insita in ognuno di noi. 

"Celebrate Originality Award si fonda sui tre valori chiave del Trifoglio: individualità, espressività, autenticità." Dichiara Alegra O'Hare Head of Style adidas Italy: "L'incredibile risultato e riscontro che abbiamo ottenuto con questo contest mostra come i giovani oggi siano sempre più pieni di idee e creatività e non spettatori passivi e disinteressati del mondo che li circonda. adidas Originals offre loro un momento di visibilità, perché crede davvero nella forza del talento dei giovani creativi italiani.

Entrando nel sito è possibile fin da ora scoprire i 15 progetti selezionati, le biografie dei giovani creativi, approfondire i loro profili e personalità guardando le video-interviste e votare il progetto che si ritiene più originale e meritevole.

I 15 finalisti con i rispettivi progetti sono stati selezionati il 5 maggio da una giuria d'eccezione, composta da personalità di spicco del mondo dell'arte e della cultura italiana, tra più di 500 portfolio creativi inviati. I creativi finalisti provengono dalle discipline artistiche più diverse: fotografia di reportage, analogica e snapshot, illustrazione, grafica, pittura, performance, video art e video in stop motion

Federico Sarica, direttore editoriale di Vice Italia, a questo proposito afferma:"Le camerette dei creativi italiani sono rimaste chiuse per troppo tempo. C'è un totale scollamento fra il talento dei giovani del nostro paese e quello che viene fuori a livello di creatività mainstream. Colmare quel vuoto è il compito principale di Celebrate Originality e i portfolio arrivati promettono davvero bene. Successo garantito".

Cita Jodorowsky, riferendosi al chiuso e desueto sistema artistico italiano, ma anche alla speranza di un cambiamento dello stesso, l'artista Nicola Vascellari: "El Topo di Jodorowsky si chiude con un massacro di una banda di emarginati deformi usciti alla luce dopo aver vissuto in una caverna sotterranea. Chi li ha uccisi ben presto farà la stessa fine. La tomba diventa un alveare carico di miele colante.

Il 15 settembre saranno decretati i due vincitori: il primo votato dal pubblico e il secondo decretato dalla giuria. Entrambi vedranno pubblicato il loro lavoro sia sul sito di Vice che su Vice magazine. Il primo riceverà inoltre una macchina offerta gentilmente dall'azienda Volkswagen, mentre il secondo avrà la possibilità di esporre il proprio progetto all'interno di una mostra personale presso la Vice Gallery a Milano, per cui sarà realizzato anche un catalogo dedicato.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto