La moda italiana vince al Concorso Europeo Young?Creative?Chevrolet! 2009

Una giuria internazionale ha decretato i vincitori dell’edizione europea del concorso Young? Creative¿ Chevrolet! 2009 . I progetti vincitori in Fotografia, Moda, Musica, Visual Arts e Video sono stati scelti tra un totale di 530, pervenuti dai 20 paesi partecipanti.  Avviato nel 2007, la competizione artistica Young? Creative¿ Chevrolet! promuove i giovani talenti del futuro,

1%C2%B0Moda_EricaFuschini.jpg

Una giuria internazionale ha decretato i vincitori dell'edizione europea del concorso Young? Creative¿ Chevrolet! 2009 . I progetti vincitori in Fotografia, Moda, Musica, Visual Arts e Video sono stati scelti tra un totale di 530, pervenuti dai 20 paesi partecipanti. 

Avviato nel 2007, la competizione artistica Young? Creative¿ Chevrolet! promuove i giovani talenti del futuro, stimolando gli studenti a dare la propria interpretazione del marchio Chevrolet.

1%C2%B0Classificato_Moda.jpg

Cesare Prati, presidente di giuria per questa edizione nonché Direttore Vendite di Chevrolet Europe ha dichiarato: "Siamo rimasti davvero stupiti dalla varietà e dalla qualità dei progetti presentati dagli studenti quest'anno. Per ogni disciplina la scelta dei vincitori è stata una vera e propria sfida". 

I criteri che la giuria ha adottato per decretare i vincitori sono stati: creatività ed innovazione, interpretazione del marchio, qualità artistiche, possibilità di utilizzo nelle strategie di comunicazione. 

La giuria europea si è riunita presso la Libreria del Cinema, un suggestivo spazio nel quartiere alla moda di Trastevere, nel centro di Roma. I giurati provengono da diversi paesi europei (Croazia, Germania, Italia, Regno Unito e Svizzera) e da differenti aree professionali ed hanno passato in rassegna tutti i progetti vincitori dei 20 paesi europei partecipanti.

E' lo stile e l'arte sartoriale italiani ad imporsi a livello europeo, infatti l'italiana Eriva Fuschini è la vincitrice del concorso europeo Young?Creative?Chevrolet nella categoria Moda. Il suo modello sarà realizzato e vestirà le Hostess dei Saloni Auto Internazionali del prossimo anno.