Dopo un'intera collezione dedicata alla pop art, Brooksfield sceglie il forte cromatismo di Ugo Nespolo per un'operazione biennale che vedrà l'intervento stilistico del grande artista biellese in tutte le collezioni.

Oltre ad essere un celebre artista di fama internazionale Nespolo collabora fin dai suoi esordi con note case di design fino ad arrivare alla grande mostra organizzata per i Giochi Olimpici di Torino. E' proprio il suo eclettismo a spingere Brooksfield verso l'arte di Nespolo per il lancio di alcuni prodotti da lui stesso personalizzati e la rielaborazione del logo storico del brand, il Germano Reale.

BROOKSFIELD%20-%20Nespolo.RicamoLogo-piquet.jpg

Il sodalizio cromatico tra l'artista e l'azienda permette a Brooksfield di riconoscersi nel lavoro di Nespolo e di ricondursi su un terreno comune, quello del colore. Le fantasie di polo e camicie prenderanno forma sulla base di schizzi inediti dell'artista realizzati in esclusiva per il brand.

L'operazione sarà presentata oggi in occasione di Pitti Immagine Uomo 76 con la collezione P/E 2010. Alcuni pezzi d'autore saranno inseriti nelle linee uomo e donna e inaugureranno così un progetto voluto da Guido Andrea Monasterolo.

pitti%20immagine%202009_estate_001%20114.jpg

A lanciare questa inedita contaminazione tra arte e moda, l'opera "Black New York" farà da copertina al catalogo, in uscita con la prossima collezione autunno/inverno. Colore e materia, elementi tipici dell'opera di Nespolo, diventeranno oggetto da collezione per le 100 copie in edizione limitata e numerata del catalogo, la cui copertina riprodurrà i segni materici presenti nell'opera originale dell'artista.

La creatività di Nespolo confluirà anche in una stretta collaborazione con la griffe torinese per la realizzazione delle prossime campagne pubblicitarie, a partire già dalla prossima Primavera/Estate 2010.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto