Un quadro di Paul Cézanne ha fatto tabula rasa nel mondo dell’arte, polverizzando tutti i precedenti primati. L’opera ha scatenato una sfida al rialzo che ha coinvolto fino alle cifre più alte due celebri galleristi come Larry Gagosian e William Acquavella, ma è stata la famiglia reale del Qatar a fare il rilancio vincente, con la cifra record di 250 milioni di dollari.

Il risultato della vendita, davvero straordinario, potrebbe avere un effetto a catena sul mercato dell’arte, in un periodo di grande incertezza nelle piazze finanziarie.

La tela passata di mano, nota come “I giocatori di carte”, appartiene a una serie di quattro dipinti firmati dal maestro francese nel 1890. Con il nuovo acquisto, gli autori dell’offerta mirano forse a fare del Qatar un centro culturale su scala mondiale. Questo potrebbe spiegare le altre operazioni dello stesso tipo effettuate in tempi recenti.

Via | Gather.com

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Arte e cultura Leggi tutto