La ricostruzione delle unghie in resina

ricostruzione delle unghieLa ricostruzione delle unghie in resina è ideale per chi ha le unghie molto rovinate o per chi se le mangia e, nei casi più estremi, soffre di onicofagia.

Poichè l'unghia è molto rovinata, non si può incollare su di essa la tip, e si ricorre al metodo della ricostruzione con la resina. Questo tipo di ricostruzione prevede l'uso di una miscela fatta con diverse polveri ed un liquido catalizzatore che vengono spalmati direttamente sul letto ungueale.

La resina impiegata è di natura acrilica ed ha la caratteristica di indurirsi naturalmente ed in pochissimo tempo: per questo bisogna affidarsi alle mani di esperti. Una volta che l'unghia è stata creata si limano i bordi per eliminarne i difetti e per formarla della lunghezza desiderata.

Le resine base esistono in bianco, rosa o trasparenti, ma miscelate a delle particolari polveri acriliche possono creare il colore desiderato che funge da base alla successiva decorazione. Il metodo della ricostruzione delle unghie in resina, il cui prezzo varia da 60 a 110 euro, prevede delle sedute succesive di ritocco man mano che l'unghia naturale ricresce.

  • shares
  • Mail