Nella scenografia di "Vibrations" a Pitti è stata presentata una selezione di capi PE 2010 con cui Siviglia prosegue la laboriosa evoluzione del suo total look e della qualità del suo Made in Italy.

Il marchio Siviglia è legato a un abbigliamento "giorno", con contenuti informali e una subliminale connessione a sport nobili di ispirazione "british horse riding" tradotto in un linguaggio metropolitano con atteggiamenti rilassati e autogratificanti.

Interpretato nel tipico design delle collezioni Siviglia, e sviluppato in precise aree della collezione, questa stagione il tema dominante è il colore: una fonte di ispirazione è stato l'affascinante sviluppo cromatico delle tele di Kandinsky, sia nelle sue contiguità che nelle contrapposizioni di colori, a cui fa riferimento anche il nucleo fondamentale dell'installazione nell'esposizione a Pitti Uomo.

Ogni colore è articolato in numerose sfumature. Il bianco sarà: bianco, bianco caldo, mastice, sabbia, beige, tortora. E questo vale per ogni colore fondamentale della collezione. La ricerca sui tessuti è imponente. Una dilatazione dai classici ai tecnologici, sempre con contenuti di comfort. Nei disegni, trovano spazio righe e quadri, proposti in diverse dimensioni.

Sono presenti innovazioni assolute, come l'allacciatura "a Bitta" creata in alcuni capi spalla, che trae ispirazione dai sistemi di legatura nelle barche a vela. Per i prodotti in denim è stata realizzata una lavorazione che elimina il suo tipico odore "crudo" per diventare lievemente profumato con essenze di tabacco, vaniglia e altre ancora. Inedita la piccola collezione "mare" con costumi in tessuto a pois con uno sviluppo colori dalla "mano Siviglia".

Qui la nostra foto gallery.

pitti%20immagine%202009_estate_001%20095.jpg pitti%20immagine%202009_estate_001%20097.jpg pitti%20immagine%202009_estate_001%20099.jpg pitti%20immagine%202009_estate_001%20100.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto