Gazzarrini presenta a Milano Moda Uomo la collezione primavera – estate 2010, non parlando di abiti ma piuttosto di identità, di future impact.

Un'idea forte, per indicare un'inversione da cui prende avvio ogni attività progettuale e costruttiva, mettendo in luce i caratteri di un'attitudine destinata a diffondere un'energia nuova: un lucido delirio glamour, alla base di un universo fatto di atteggiamenti e comportamenti.

Frame%20Video%20Gazzarrini%20PE10%20002.jpg

Un video, una sequenza di frame che costruisce lentamente i movimenti di un "modello umano" in 3D, immerso in un ambiente dove la musica accompagna la costruzione progressiva di piccole schegge di un'identità graphic chic, quella dell'uomo Gazzarrini.

Un uomo che in-segue la hybrid theory, per cui tutto è necessario e ogni frammento diventa fondamentale per impossessarsi del suo presente e inventare un nuovo linguaggio easy-glam.

Attraverso la scelta del web e del "corto" digitale, il marchio risponde ad un diffuso bisogno di disegnare e ridisegnare un senso, soprattutto nella moda, puntando sulla spettacolare onnipotenza della tecnologia che rende "universali" anche i messaggi "particolari".

Il video sarà visibile unicamente on-line nel sito e nei social network Facebook e MySpace.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto