Esibizionismo

L’esibizionismo: una parafilia che coniste nel piacere di denudarsi in pubblico.

L’esibizionismo è una parafilia (tendenza compulsiva ad esprimere la propria sessualità in modi diversi dal rapporto sessuale con un soggetto di sesso opposto) per cui il soggetto prova piacere a denudarsi di fronte ad altre persone. In particolare vengono mostrati gli organi genitali (soprattutto maschili) ed il seno femminile. In genere l’esibizionista è di sesso maschile, ma c’è da dire che è un po’ difficile individuare soggetti femminili interessati a questa parafilia, dal momento che se una donna si denuda ed in particolare mostra il seno, questo è un comportamento socialmente molto più accettato. Secondo Freud la tendenza a denudarsi in pubblico è dovuta ad una regressione ad uno stadio infantile, quando il bambino aveva il ‘piacere di mostrare’. L’esibizionista è anzitutto un narcisista, una persona innamorata del suo corpo ed è convinto/a che anche gli altri provino piacere nel poterlo/a guardare. Può masturbarsi mentre si spoglia, ma non ama il rapporto sessuale con un’altra persona, che considera sporco e disgustoso, soprattutto per motivi di salute e di igiene. La pulsione all’esibizione del proprio corpo è descritta come un’azione coatta, alla quale il soggetto non riesce a sottrarsi, anche a causa dell’ossessività del desiderio di cui è vittima. Tra gli esibizionisti uomini vi sono anche i sadici, il cui scopo è quello di provare piacere spaventando ed offendendo le persone più indifese; per questo si denuda spesso davanti a bambini ed adolescenti, godendo del loro imbarazzo e della loro paura. Generalmente l’esibizionista prova dei sensi di colpa e per questo ritorna spesso sulla scena delle sue esibizioni, rendendosi facilmente individuabile. L’insorgenza avviene spesso prima dei 18 anni e, perché si tratti realmente di un disturbo psicologico, deve durare almeno sei mesi e deve causare disagio importante nel soggetto, compromettendo seriamente la sua vita sociale e lavorativa.
Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona