Arredo urbano per innamorati, di Parship.com

Per far incontrare le persone dal vivo servono panchine particolari, per gli incontri virtuali invece c’è il sito d’appuntamenti parship.com

Di siti per incontri ne abbiamo visti a non finire, e ora che l’idea di conoscersi on line è più che sdoganata, metà delle persone apre un nuovo sito per incontri, e l’altra metà ci si iscrive. In mezzo a tanta concorrenza -allora- come pubblicizzarsi e farsi conoscere? Un modo può essere l’arredo urbano per innamorati, di Parship.com, agenzia di incontri, sul campo già da dieci anni.

Guerrilla marketing, di questo si tratta. Capillare, a basso costo, sorprendente e incisiva; proprio come l’idea di seminare per Berlino, città citata come capitale dei single della Germania, una serie di panchine. Apparentemente sono panchine qualsiasi, ma a ben vedere no, specialmente sperimentandole.

Con un’inclinazione che fa convergere seduta e poggia spalle verso il centro, chiunque vi si sieda non può far altro che scivolare, incontrandosi al centro. Il video mostra molto chiaramente quelli che sono gli effetti sperati dai creativi: le persone si siedono pensando di poter resistere alla forza di gravità, ma è soprattutto la forza dell’amore che ha la meglio e fa abbracciare chiunque.

Il messaggio tanto delle panchine in sé, quanto del video, è chiaro: grazie a Parship.com troverete chi vi scivolerà direttamente tra le braccia, o viceversa ci scivolerete voi. Nonostante la trovata molto giocosa, divertente e funzionale agli scopi comunicativi, va detto che il servizio ci tiene a disinguersi per i suoi incontri seri per gente esigente tanto che il sito stesso ce ne parla: in toni di grigio, squadrato e senza nessun fronzolo.