Sulle passerelle di Milano Moda Uomo sfila Ermanno Scervino con la collezione spring – summer 2010. 

Una collezione che si caratterizza per i materiali innovativi e per la sua attenzione alle forme sartoriali come la giacca in rafia naturale, tre bottoni sfoderata, da portare con bermuda in camoscio e sovrapposizioni di t-shirt oppure in versione sera tinta di nero e bluette abbinata a stretti pantaloni in shantung e smoking slippers sempre in rafia.

L'uomo di Scervino indossa camicie a righe e vichy bianco e nero con shorts kaki e mocassini alti in camoscio sabbia; giacche sfoderate microrighe reversibile che diventa giubbotto barracuda in cotone beige.

Il tutto si contraddistingue per l'intreccio di tonalità naturali: l'azzurro delle giacche sfoderate in chambray con profili a taglio vivo e il chiodo color terra in camoscio con inserti in maglia abbinati a denim delavè.

Per la sera gli shorts smoking in shantung di seta dai colori accesi e camicie doppie bianche, indossate aperte che lasciano a vista lavorazioni di sangallo, ajour e plissè. Eleganza dandy con giacche corte in shantung e pantaloni asciutti in blu, nero, beige-oro e grigio perla con cravatte colorate a contrasto che si intravedono sotto i leggeri cardigan doppi in cotone.

Tra gli accessori, immancabile la stola che diventa un passepartout che all'occorrenza diventa cintura o pochette; metallo palladio per bracciali e catene; borsoni e cinture in rafia.

Qui la foto gallery della sfilata!

_DCS3450.jpg _DCS3585.jpg _DCS3691.jpg _DCS3854.jpg scervino1.jpg scervino2.jpg scervino3.jpgscervino4.jpg scervino5.jpg scervino6.jpg scervino8.jpg scervino9.jpg scervino10.jpg scervino13.jpg scervino11.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto