Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo il nuovo classico di Gianfranco Ferré, che per la collezione spring – summer 2010 gioca in bilico tra workwear e grafiche navy. Un uomo quello proposto da Aquilano e Rimondi che resta ancorato allo stile e all'eleganza classica della Maison, ma che si lascia anche attrarre dal carisma audace delle icone cinematografiche degli anni '40.

Il bianco gesso e il blu profondo dominano la palette cromatica. I colori principali si uniscono e definiscono nelle righe bicolor delle t-shirt, da indossare con pantaloni comfort a sigaretta. Un uomo più spontaneo ma che non dimentica le giacche sartoriali.

Lo studio tecnologico sui tessuti prosegue nelle sperimentazioni, doppiando i capi con il neoprene, proponendo il cashmere dry. Le sahariane da giorno si propongono come giacche sportive ispirate ai viaggiatori del deserto. Le t-shirt sono i nuovi sottogiacca della prossima primavera – estate, in voile di cotone o crepe de chine.

Ispirazioni new classic, workwear e yacht style convivono coerentemente e si concedono accostamenti à- porter nella nuova collezione Gianfranco Ferré, attraverso una serie di capi intercambiabili e trasversali, adatti ad ogni uomo e ad ogni impegno tra città, countryside e mete esotiche.

Qui la nostra foto gallery della sfilata!

ferre1.jpg ferre2.jpg ferre3.jpg ferre4.jpg ferre5.jpg ferre6.jpg ferre7.jpg ferre8.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto