La doppia anima di Iceberg: il fotografo e l’artista pop sfilano in passerella!

Iceberg presenta la collezione spring – summer 2010 alla Milano Moda Uomo e fa sfilare la contrapposizione di due filosofie: il fotografo, cacciatore d’immagini e l’Artista Pop, eclettico e pittoresco verso la reinterpretazione di ciò che li unisce: lo sportwear! Il fotografo sempre alla ricerca di nuove istantanee, con i toni beige ravvivati da piccoli accenni

icebergapertura.jpg

Iceberg presenta la collezione spring – summer 2010 alla Milano Moda Uomo e fa sfilare la contrapposizione di due filosofie: il fotografo, cacciatore d'immagini e l'Artista Pop, eclettico e pittoresco verso la reinterpretazione di ciò che li unisce: lo sportwear! 

Il fotografo sempre alla ricerca di nuove istantanee, con i toni beige ravvivati da piccoli accenni di colore: dal verde bandiera al turchese.

L'anima pop dell'artista rappresenta fedelmente il dna del marchio. Così l'artista di Haring, Lodola, Sprouse viene applicata alla maglieria grazie a stampe e sofisticati intarsi.

Grande la ricerca sui materiali con interessanti doppiature tra maglia e tessuti da camicia per giacche sahariane oppure smoking in maglia con rifiniture in raso. I colori comprendono tutta la gamma dei grigi freddi con accenti vivaci come il giallo e il blu royal.

Qui la nostra foto gallery della sfilata di Iceberg e qui il link al post con video e foto dal backstage!

iceberg1.jpg iceberg2.jpg iceberg3.jpg iceberg4.jpg iceberg5.jpg iceberg6.jpg iceberg7.jpg iceberg8.jpg iceberg9.jpg iceberg10.jpg iceberg11.jpg iceberg12.jpg iceberg13.jpg iceberg14.jpg iceberg15.jpg iceberg16.jpg iceberg17.jpg iceberg18.jpg iceberg19.jpg iceberg20.jpg