Come diventare perfette seduttrici (2): dimostragli quanto sei in gamba!


E dal succulento libro di ricette della seduzione ecco che tiriamo fuori la regola n° 2: gambe e spalle, punti strategici da non sottovalutare mai.

Tra le parti del corpo femminile più sensuali ci sono le gambe, e sono indiscutibilmente nostre intime alleate nella battaglia della seduzione, lo sostiene anche il nostro caro amico Peppi con un articolo ad hoc pubblicato su Softblog. Spesso e volentieri però accade che per molte donne le gambe sono più un’angoscia che un vanto: cuscinetti di grasso, cellulite, gonfiori, capillari rotti, ginocchia a X, e chi più ne ha più ne metta.

Ebbene non è proprio così, per un motivo ben preciso: il giudizio maschile è diversissimo da quello femminile. Questo non vuole significare che dobbiamo far finta di avere gambe da gazzella quando la realtà mostra invece delicate linee tondeggianti, bensì sta a significare semplicemente che lui non vede la stessa cosa che percepiamo noi quando ci guardiamo allo specchio.

Il senso più usato dell’uomo è la vista, poco ma sicuro, ed è proprio da li che scatta la molla del desiderio, della voglia e della fantasia.

Osate quindi senza paura, con accessori o capi che possano rapire il suo sguardo, come un’intrigante longuette con ampio spacco sul lato stile vedo-non-vedo, gonna corta o tacchi alti. E se pensate che tutto ciò non fosse sufficiente uniteci allora movimenti lenti, morbidi e rotondi (vi invito ad osservare il passo flessuoso e regale delle pantere, animali collegati strettamente all’inconscio e alla sessualità), perché risveglierete sicuramente i suoi sensi... una dose aggiunta di fascino e sensualità.

E se infine volete provocargli pensieri molto poco casti sul vostro conto, lasciate che casualmente una spalla si scopra di tanto in tanto, vedrete i suoi occhi brillare di una luce tutta particolare.

E voi cari lettori vicini e lontati cosa dite allora sulla scelta delle gambe? Ma proprio per capire un po' di più cosa ci piace e cosa no, voglio lanciare anche un piccolo sondaggio:

  • shares
  • Mail