I diorama fotografici di Laura Plansker

Laura Plansker

Il pink talent di oggi si chiama Laura Plansker e ha iniziato giocando a organizzare tea-party con le bambole, come tutte le bambine. Finché non ha cominciato a fotografare quelle riunioni fantasiose che accostavano bamboline a peluche, figurine a mostriciattoli. Ne sono nati i photo-diorama che rappresentano scene di vita quotidiana ma animati da bizzarri personaggi, non più tenere bambole ma personaggi di pura fantasia, a tratti un po’ inquietanti.

Così c’è il troll che va dalla parrucchiera a farsi fare le meches fucsia mentre l’orco fa la permanente, o il bosco fatato illuminato dalle lucciole dove il principe è un coccodrillo sorridente, o ancora il banchetto a casa dei signori Frutta&Verdura, che mangiano allegramente e non senza profonda ironia tacchini e salsicce.

Protagonisti sono sempre i colori. La composizione predilige sfondi molto dettagliati, come si conviene al modellismo professionale, ma molto vivaci e mai freddi, perché popolati da innumerevoli creature.


Laura Plansker
Laura Plansker
Laura Plansker
Laura Plansker
Laura Plansker
Laura Plansker

  • shares
  • Mail