La ricetta veloce delle chips di zucchine, croccanti e leggere

Un gustoso snack croccante e leggero in alternativa alle untissime patatine fritte? Provate le chips di zucchine. Gustose sfoglie di verdura cotta al forno con poco olio e sale.

Alzi la mano chi sa resistere senza sacrificio alcuno alla tentazione di sgranocchiare una croccante porzione di patatine appena fritte. Pochissime di noi! E in effetti il desiderio di mordere e di avere soddisfazione da ciò che addentiamo viene egregiamente soddisfatto da questi cibi da fast food, untissimi, calorici e ovviamente anche grassi. Per fare cric-croc senza sensi di colpa c'è però una valida alternativa: le chips di zucchine da cuocere in forno con poco olio e sale. Per avere croccantezza e leggerezza ad ogni morso.

Per una buona scodella di chips vi serviranno: 15 zucchine di tipo allungato (le classiche zucchine a buccia verde striata; la qualità Trombetta non va bene), olio spray, sale fino da cucina, mix di spezie per insaporire (opzionale). Per la cottura: una teglia in alluminio piana coi bordi bassi foderata con carta forno.

Pochi ingredienti e anche pochi passaggi. Si inizia tagliando le zucchine a rondelle o a listarelle, le si spruzza con l'olio spray (o in mancanza le si spennella con il normale olio da cucina) e le si dispone sulla teglia. Spolverate sopra un po' di sale e il mix di spezie mantenendovi "sobri" in questa fase: le zucchine quando di seccano assorbono molto i sapori e rischiate di ottenere un prodotto troppo salato o piccante se abbondate con le quantità.

Cuocete nel forno già caldo a 150° C per una trentina di minuti rigirando le chips una volta. Poi tirate fuori, girate ancora e mettete in modalità grill per il tempo che serve a creare una fragrante crosticina sulla superficie. Sfornate, assaggiate e aggiungete sale se occorre un gusto più deciso. Immergete le chips nella salsa tzatziki se volete dare un sapore mediterraneo al vostro snack fatto in casa.

Foto | da Flickr di wonderyort

  • shares
  • Mail