Paula Scher, un talento di carattere (tipografico)

paula scher's artPaula Scher è un talento riconosciuto a livello mondiale. Art director e grafica per diverse agenzie di New York, esprime la sua arte nei caratteri. Si, proprio nelle lettere e nella forma che queste hanno a seconda di ciò che devono rappresentare.

Il font tondeggiante del jazz, quello smilzo e sottile scelto per il Ballet theather, il logo ad ombrello di una banca: Paula Scher sceglie, lettera per lettera, il carattere da dare ai caratteri, e alle parole e alla grafica che ne derivano. Dalla piccola lettera alla formazione di parole, frasi, opere d'arte.

Dalla stessa idea nascono le sue creazioni artistiche, le sue mappe giganti oggi esposte a Zurigo, a New York, Washington e Baltimora. Sono mappe immense, colorate, che da lontano sembrano delle semplici mappe geografiche. Avvicinandosi si scopre che le mappe sono fatte di scritte tipografiche, di caratteri: nomi di città, codici postali, nomi di province... lettere su lettere che messe insieme formano stati e nazioni.

Le sue opere e la sua esperienza sono raccontate in prima persona nel libro Make it bigger e nel video sottostante trovate una bella intervista a Paula Scher ed un po' di curiosità sul come nascono le creazioni di quest'artista.

  • shares
  • Mail