Sui GeneriS: festa del collettivo della Sapienza

Sui GeneriS, collettivo tlgbq dell’università La Sapienza di Roma, annuncia per stasera un party alla Facoltà di Psicologia (via dei Marsi 78, a San Lorenzo), in collaborazione con lo Psicollettivo. Ore 21.30. L’ingresso è a sottoscrizion: “1 o 2 euro”, scrivono gli organizzatori, “ci servono per il Pride!”. Oltre all’invito alla manifestazione di sabato 16

di fpdr

Sui GeneriS, collettivo tlgbq dell’università La Sapienza di Roma, annuncia per stasera un party alla Facoltà di Psicologia (via dei Marsi 78, a San Lorenzo), in collaborazione con lo Psicollettivo. Ore 21.30. L’ingresso è a sottoscrizion: “1 o 2 euro”, scrivono gli organizzatori, “ci servono per il Pride!”. Oltre all’invito alla manifestazione di sabato 16 giugno, si propaganda il boicottaggio contro la musica omofoba e sessista e si richiama ad antifascismo, autodeterminazione e laicità.

Al grido di “Se c’è una festa è solo nella tua testa!”, si balla nel cortile della facoltà con il live rock di D’Frac, con “nanorasta – womanInreggae – evacontroeva: reggaeSKAtrash” e con “musikette allegre + vjset:paconazim + performance sui generis”.

Non è finita qui: nelll’Aula 1 ci sono videoproeizioni (“sex and vatican crimes – nobushnowar – personaggi della scienza “basaglia” – rinoceronti – venus boys – transazioni – wordpride – contenzione?nograzie). Nell’Aula Magna, invece, ancora musica e vj set (“morfema – jallyfish wake : concept music e L-tronica + vjset: oscar e ding”).