Halloween 2013: i consigli per una notte delle streghe indimenticabile

Come rendere indimenticabile la notte di Halloween, la più "paurosa" dell'anno? Ecco qualche suggerimento per trascorrere una serata delle streghe 2013 davvero speciale


Halloween 2013 è alle porte, e sicuramente molti di voi staranno cominciando a pensare a come trascorrere una notte delle streghe davvero indimenticabile. Ci sono moltissime opzioni a disposizione, da scegliere in base alle disponibilità economiche, familiari e soprattutto alle singole preferenze.
Ad esempio, per il ponte di Ognissanti (considerando che in questo 2013 il 31 ottobre cade di giovedì), potrebbe essere una buona idea prenotare un viaggio in una località italiana che preveda anche eventi per la notte di Halloween. Ad esempio Torino, Roma e Milano, tra le altre, organizzano sfilate, feste a tema e happening teatrali in perfetto stile "horror".

Basterà informarvi presso gli uffici turistici delle località in cui pensate di recarvi e prenotare il vostro soggiorno. Se siete più "casalinghi", ma desiderate condividere con amici o parenti la notte più spaventosa dell'anno, niente di meglio che organizzare un favoloso party di Halloween a casa propria. Costumi, addobbi, e soprattutto menù della cena dovranno essere in perfetto stile gothic.

La scenografia è molto importante per rendere al meglio l'atmosfera macabra della festa, quindi scegliete i colori delle streghe - nero e viola - con giusto una spruzzata di arancio (quello delle zucche, che non possono mancare) e di rosso (sangue, of course), e abbondate con candele, magari nere e dal gusto satanico, e con piccoli insetti finti da spargere ovunque.

Se siete in vena creativa, che ne dite, invece, di trascorrere un divertente pomeriggio in attesa della notte, intagliando zucche di Halloween? Un piccolo torneo casalingo che coinvolga anche i piccoli di casa in onore di Jack O' Lantern, e chi si dimostrerà più bravo vincerà una doppia razione di golosissimi dolci alla zucca che avrete preparato per l'occasione. Sempre per i più "pigri" e casalinghi, o per chi non abbia voglia di spendere, niente di più stimolante (in senso di terrorizzante) di una bella maratona cinematografica horror con gli amici.

Naturalmente, anche in questo caso, non potranno mancare stuzzichini e dolcetti in tema. Se siete dei veri nottambuli, allora non potete non vivere la notte delle streghe uscendo a divertirvi per locali. Non c'è discoteca o pub che non approfitti della notte di Ognissanti per organizzare una bella serata orrorifica, magari in costume... non vi resta che informarvi e cominciare a pensare a cosa indosserete per lasciare tutti a bocca a perta (dalla paura!).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail