Stanno letteralmente facendo impazzire il mondo dei fashion editor e non solo le nuove illustrazioni di aleXsandro Palombo che ha davvero superato se stesso con queste nuove opere che ritraggono i più famosi "fashion editor Mafia" del mondo, Michelle Obama frenesia della moda, e Diana Vreeland superpotenza spirito del tempo.

Ed eccole ritratte con humor chic in passerella: Michelle Obama, Diana Vreeland, editori della moda Franca Sozzani, Anna Piaggi, Guy Trebay, Cathy Horyn, Suzy Menkes, Anna Wintour, Andrè Leon Talley e Hilary Alexander.

La stampa americana è impressionata dalle sue illustrazioni, le ama moltissimo e stà avendo un grande successo sui media, l'editor del FashioWeekDaily che da sempre conosce il lavoro di aleXsandro, ha definito le sue illustrazioni come le migliori di sempre. Il più importante quotidiano arabo in lingua inglese con sede a Londra ha dedicato la pagina della cultura a Palombo:"ALARAB – Extravagant Tale into the Universe of Palombo".

Vanitas%20Inshallah%20Copertina.jpg

Da poco nelle librerie "Vanitas, Inshallah", l'originale e provocatoria graphic novel dal tratto Humor chic di aleXsandro Palombo. Il mondo della moda come set immaginato dall'autore in cui far confluire personaggi e personalità, pensieri e ipotesi surreali, precognizioni e fantasie.

Una storia per immagini dove il protagonista è Vanitas, un clown che vive tra sogno, memoria e realtà. Il suo sguardo è capace di catturare vizi e virtù della nostra società e smascherare le nefandezze del nostro tempo. Le sue vicende sono ironiche e provocanti, poetiche e commoventi, fanno sorridere e riflettere.

Un racconto che accompagna il lettore in un susseguirsi di illustrazioni incisive e geniali dal fantastico senso del colore, un affresco intelligente della nostra società che fa emergere come in una potente istantanea le attuali questioni globali, un flusso di coscienza che pone riflessioni sui conflitti armati, il fanatismo religioso, il terrorismo ma anche quell' umano anelito di verità che caratterizza la vita tra bellezza, armonia e vanità.

Diana%20Vreeland%20by%20Alessandro%20Palombo.jpg Michele%20Obama%20by%20aleXsandro%20Palombo.jpg Naomi%20Campbell%20e%20Kate%20Moss%20in%20Vanitas%20Inshallah%20by%20aleXsandro%20Palombo.jpg

Lady Diana, Madre Teresa e Papa Wojtyla, Carla Bruni e Nicolas Sarkozy, Marilyn Monroe, Oriana Fallaci, George Bush e Bin Laden, Barack Obama e Hillary Clinton, Diana Vreeland, Papa Ratzinger e George Gänswein, il Principe e la Principessa del Galles Carlo e Camilla, Roberto Saviano, Silvio Berlusconi, Putin e Ahmadinejad, la Regina Elisabetta d'Inghilterra e Karl Marx, Anna Wintour, Elsa Schiaparelli, Coco Chanel, Yves Saint Laurent, Gianni Versace, Anna Frank, Naomi Campbell e Kate Moss, Michelle Obama, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Karl Lagerfeld e Valentino tutte queste personalità e molte altre compongono l'inconsueta combinazione di attori della graphic novel "Vanitas, Inshallah", un viaggio tra reale e surreale che apre la mente e accompagna nella poetica fantasia di uno dei creativi più originali e sorprendenti del panorama italiano e internazionale.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto