Come rassodare il seno cadente con cosmetici e massaggi

Come rassodare il seno cadente? Si tratta di una parte del corpo davvero molto delicata, che a causa di gravidanze, dimagrimenti improvvisi, ma anche per il normale passare del tempo può perdere elasticità e tono. Ecco come risolvere i nostri piccoli problemi estetici.

rassodare il seno cadente

Per poter rassodare il seno cadente dobbiamo far ricorso ai tantissimi rimedi che possiamo mettere in atto per cercare di rendere più bello e tonico il nostro decollete. E' naturale che con il passare del tempo o per le gravidanze che abbiamo affrontato o ancora, magari, per l'allattamento o per una dieta, il nostro seno possa risentire di piccoli o grandi cambiamenti.

Per poterci prendere cura del nostro seno, dobbiamo innanzitutto curare la nostra alimentazione, introducendo cibi sani e bevendo tanta acqua, cercando di evitare i vizi. Poi dobbiamo anche fare un po' di sana attività fisica, magari incentrando i nostri esercizi sui pettorali, rassodando il seno con i pesi, con piegamenti sulle mani e facendoci magari consigliare dal nostro trainer per poter fare tutte quelle pratiche sportive consigliate per il nostro disturbo.

Per rassodare il seno possiamo anche utilizzare le tantissime creme rassodanti in commercio: ci sono di tutte le marche e di tutti i tipi e promettono di ridare elasticità e tono alla pelle del nostro decollete. Ovviamente dovrete anche abbinare un po' di esercizio fisico a queste creme, altrimenti i risultati saranno un po' duri da ottenere: non credete ai miracoli in questo campo, perchè di solito non si manifestano.

Potete anche chiedere alla vostra estetista di praticarvi un massaggio, per migliorarne il tono: ovviamente è consigliabile utilizzare creme ed olii naturali che possano aiutare la pratica del massaggio nell'intento di rassodare un seno un po' cadente.

Foto | da Flickr di lfl

  • shares
  • Mail