Con oltre 20 anni di attività, la Passaggio Obbligato S.p.a. festeggia, contemporaneamente al 25° anniversario del brand Naracamicie, di cui è principale produttore, l'inaugurazione della sua nuova sede dà un segnale positivo e di crescita a tutto il territorio veneto.

E' una scommessa imprenditoriale di grande successo quella tra Mario Pellegrino, A.d. di Passaggio Obbligato e stilista di Naracamicie, e Walter Annaratone, presidente di Naracamicie.

Risalgono infatti al 1986 le origini dell'azienda veneta che ha intrapreso la propria avventura in un piccolo laboratorio dove Mario Pellegrino, affiancato da soli quattro collaboratori, inaugura la sua attività con la prima serie di camicie prodotte in esclusiva per il negozio NARA di Via Montenapoleone a Milano.

Un successo graduale ma costante per Naracamicie e per Passaggio Obbligato S.p.a. che devono molto alle terre venete. E' proprio il nord-est italiano a dar il via alla capillarizzazione commerciale del franchising della camicia con i primi 20 punti vendita Naracamicie grazie all'ingresso nel gruppo dell'imprenditore veneto Gilberto Turra.

PASSAGGIO%20OBBLIGATO%20-%20CENTRO%20STILE.P1030623.JPG

Ad oggi il brand consta di circa 500 negozi presenti in Italia e nel resto del mondo, comprese le capitali principali tra cui  Atene, Londra, Parigi, New York, Madrid, Barcellona, Praga, Mosca, Tokyo, San Francisco, etc.

La Passaggio Obbligato S.p.a. ha festeggiato i successi raggiunti  con un evento di gala alla presenza di oltre 300 invitati provenienti da varie parti d'Italia e del mondo, insieme a personaggi del mondo della moda e dello spettacolo e di alcune autorità locali come il Sindaco di Santa Maria di Sala. In occasione dell'evento è stata anche inaugurata la nuova sede in Via Noalese 156 a Santa Maria di Sala (VE) dando un segnale positivo a tutto il territorio veneto.

Di dimensioni triplicate rispetto alla precedente sede, la nuova struttura si estende su 18000 mq ricavati da un vecchio mobilificio degli anni ‘60 e si presenta divisa in due ali collegate da un tunnel sospeso in vetro. Il centro stile è stato realizzato sopra una piscina olimpionica mosaicata, coperta con un pavimento trasparente. Una struttura imponente visibile dalla statale Noalese che collega Treviso a Padova (statale 515) costruita con l'ausilio delle conoscenze architettoniche dello studio associato Scapin & Sorato  di Noale (Ve).

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto