Fashion Times si rinnova con una nuova versione 2.0 supportata da una piattaforma che permette agli utenti di interagire direttamente con la redazione. C'è infatti la possibilità di commentare gli articoli e postarli sui maggiori social network: twitter, facebook, myspace..

"Per noi è molto importante il punto di vista espresso dai nostri lettori" – dichiara Elise Lefort, Direttore Moda di Fashion Times – "I commenti non sono altro che la cartina al tornasole del brand, che potrà così avere una prima risposta dal pubblico, su collezioni in uscita e progetti in cantiere".

Cambia anche l'impostazione della home page! Più spazio alle notizie e soprattutto alle immagini! La moda sul web è spesso accusata di non fornire le stesse emozioni che si provano sfogliando una rivista con immagini patinate! La copertina di Fashion Times e l'attenzione alle immagini cerca in tutti i modi di equilibrare questo piccolo gap. I vantaggi invece sono sotto gli occhi di tutti.

Si punta ad essere più internazionali! A giorni sarà online la versione inglese di Fashion Times dove saranno tradotti i contenuti della versione italiana, così da raggiungere tutti gli appassionati di moda del mondo.

Punto di riferimento di una moda che vuole rinnovarsi, Fashion Times non è solo attenta ai maggiori marchi di moda, a cui è dedicata una sezione con pagine personalizzate dove poter trovare tutte le informazioni necessaria, ma compie quotidianamente un lavoro di ricerca, offrendo la possibilità ai meno famosi, ma non per questo meno talentuosi, di creare una vetrina virtuale dove esporre la propria collezione. Insomma, una moda un po' più democratica, senza dimenticare l'importanza dei Senatori!

Un'ultima cosa.. Fashion Times non è solo moda intesa come abbigliamento! Una moda che coinvolge anche le categorie hi-tech, design e beauty, tutti argomenti trattati quotidianamente dalla redazione!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto