Al via oggi fino al 9 settembre, tre giorni di moda, design e cultura a Centergross. Un programma fitto di appuntamenti che prevede anche il primo convegno sul fast fashion

Un evento, realizzato in collaborazione con Piano B, che dà il via al progetto di way-up intrapreso da CenterBOx, il distretto del commercio, che mira a diventare il punto di riferimento per la distribuzione del "fast fashion" a livello italiano e internazionale. 

Qui sotto tutti gli appuntamenti in programma!

A__DSC_0104b.jpg

Open Box: una tavola rotonda sul tema fast fashion con la partecipazione di Adriano Aere di Imperial, Marco Agnolin di Inditex, Beppe Angiolini, retailer e presidente della Camera Italiana dei Buyer della Moda, Stefano Beraldo di Coin e Simona Segre Reinach, docente IUAV di Venezia.

Paperdress, un'esposizione di oltre 150 abiti realizzati in carta curata da Vassillis Zidianakis e promossa dall'associazione Atopos.

Temporary Exhibition: la presentazione delle fast collection autunno/inverno 2009/2010 di 15 prestigiose aziende esterne a Centergross che per l'occasione hanno deciso di sfruttare la vetrina bolognese, meta regolare di buyers italiani e esteri.

La Biblioteca della Moda, che ospiterà una ricchissima selezione di volumi provenienti dalla spazio madre milanese.

Mazzini Vintage Box, spazio in cui Attilio Mazzini – profondo conoscitore della storia del costume e fra i massimi catalogatori di abbigliamento vintage a livello europeo – esporrà una selezione del suo personale archivio di oltre 220.000 capi storici.

Per l'occasione CenterBOx si presenterà con una nuova veste grazie al contributo dell'architetto Vincenzo De Cotiis, nuovo direttore creativo che segue il restyling del centro. 

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto