John Varvatos apre il suo secondo store all'interno dell'Hard Rock Hotel & Casino di Las Vegas, recentemente rinnovato. Ispirato alle autentiche vibrazioni trasmesse dalla boutique originale di Bowery (ospitata nello spazio che un tempo fu quello del club di musica underground CBGB, che ebbe un ruolo determinante per la scena dell'epoca) e alla ricca storia musicale dell'Hard Rock, il nuovo Bowery NYC sarà un sottile e sofisticato contrappunto al normale sfarzo di Las Vegas. 

Come per lo spazio del Bowery newyorkese, anche la boutique dell'Hard Rock, di quasi 300 metri quadri, è un luogo in cui possono vivere e convivere moda e musica. Sin dai primi tempi di John Varvatos a Detroit, il fatto di essere costantemente esposto allo stile unico, personale e all'avanguardia delle icone del rock, da Alice Cooper agli Who, ispirò lo stilista e influenzò l'evoluzione della sua sensibilità eclettica.

Il concetto del Bowery di New York City sta molto a cuore a Varvatos e rappresenta un'opportunità per esprimere appieno le sue passioni personali.

"Al di là della mia visione della moda, sento che stiamo anche portando un pezzo unico della cultura rock 'n' roll a Las Vegas. Ospiteremo eventi importanti come concerti, feste per l'uscita di nuovi album e trasmissioni dal vivo del mio show "Born in Detroit" su Sirius, quindi diventerà un luogo d'incontro sia per i fan che per gli artisti" ha affermato Varvatos.

John Varvatos Opens in the Hard Rock Hotel & Casino, Las Vegas from John Varvatos on Vimeo.

Nel negozio troviamo un palco simile a quello del Bowery di New York City, con attrezzature di supporto di altissima gamma, tra cui chitarre Gibson, amplificatori Marshall, batterie Yamaha e piatti Zildjian. Il palco e l'equipaggiamento non verranno unicamente utilizzati per eventi programmati, come la festa d'inaugurazione, ma anche per jam session improvvisate sia di musicisti in visita, che di star, ma anche di normali clienti.

Oltre ai tre marchi John Varvatos (Collection, Star USA e Converse), il nuovo negozio è anche il rivenditore esclusivo per il Nevada delle chitarre James Trussart, costruite con particolari metalli modellati e finite nelle mani di collezionisti ben noti come Billy Gibbons degli ZZ-Top, Joe Perry degli Aerosmith e Rick Neilson dei Cheap Trick. 

HRH.Int.2.jpg HRH.Int.3.jpg

Il negozio Bowery di NYC mette in vetrina anche un'enorme offerta di vinili vintage e di equipaggiamento audio, oltre a gioielli fatti a mano nati dall'influenza del rock, abiti vintage, tra cui jeans molto rari, t-shirt di concerti, cinture e stivali. 

Il design sincero della nuova facciata del negozio espone il lato più industriale dell'acciaio annerito e delle porte scorrevoli di vetro. I muri sono in mattoni neri e in legno dipinto di un rosso intenso, mentre le pavimentazioni, sempre in legno, contengono qua e là delle assi di metallo scurito, sulle quali è stato stampigliato il marchio di autenticità di Varvatos, tecnica che lo stilista scoprì in una fabbrica francese. L'effetto globale è sottile, con un'eleganza piena, ma grezza. 

Alla festa d'inaugurazione del negozio erano presenti i leggendari rocker Cheap Trick, che da poco hanno terminato il tour di promozione del loro nuovo album intitolato "The Latest". Insieme, i quattro membri della band, Bun E. Carlos, Rick Nielsen, Tom Petersson e Robin Zander, hanno venduto più di 20 milioni di dischi nei 34 anni in cui hanno prodotto ed eseguito pezzi indimenticabili. Sono anche stati artisti protagonisti della campagna pubblicitaria di John Varvatos.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto