A Milano Moda Donna sfila la semplicità e l'eleganza di Luciano Soprani che porta in passerella la collezione spring-summer 2010

La collezione puntasulla rilettura della contemporaneità, stando sempre attenti alla sensibilità easywear: i capi sono intercambiabili e coordinati tra loro, la silhouette è dinamica e confortevole. 

Le linee sono fluide, gli scolli morbidi, i capi sono curati nei dettagli con contrasti colorblock a due e tre nuanche nello stesso capo, con applicazioni e ricami che diventano gioielli antichi.

La palette esalta un concetto di moda preziosa e immediata: il perla si alterna al mastice, all'acqua marina e al noce, il nero e il bianco si accendono di giallo o di topazio nei rigati in paillettes: Il blu tono su tono diventa elemento quotidiano abbinato al caramel e all'avorio.

I tessuti sono leggerissimi, quasi pennellati sulla pelle: raso, cotone e seta si sovrappongono e spesso si doppiano per capi rifiniti da nastri griffati. Gli abiti semplici sono trattenuti in vita da cinturine nello stesso tessuto o bicolore. Resta un must l'immancabile trench alla caviglia o a tre quarti nella storica tradizione della Maison.

La donna di Soprani ci piace perchè è naturale ed elegante con mocassini o sandali ultra flat. A rappresentare e raccontare questa collezione ecco incedere sulla passerella Manuela Arcuri! Qui la nostra foto gallery della sfilata!

soprani1.jpg soprani2.jpg soprani3.jpg soprani4.jpg soprani5.jpg soprani6.jpg soprani7.jpg soprani8.jpg soprani9.jpg soprani10.jpg

Photo by Francesca Airaghi

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto