Durante la Milano Fashion Week il brand di lifestyle Napapijri e la Casa Editrice Electa Mondadori a collaborare appassionatamente per dare vita a "Commitment – when the world must come together as one", il libro fotografico edito da Memoria, che è stato presentato al Napapijri Gallery Store insieme ad una mostra di 25 fotografie emblematiche.  

Napapijri supporta da sempre esplorazione e ricerca attraverso il viaggio, si impegna a sostenere la divulgazione scientifica collaborando con importanti organizzazioni internazionali no profit (Global Green, Le Cercle Polaire, La Venta) e cerca di aumentare la conoscenza  e sensibilizzare il suo pubblico rendendolo consapevole che ognuno di noi puo' far qualcosa per contribuire a proteggere l'ambiente ed il nostro pianeta.

Aldo Colonnetti, nell'introduzione, analizza filosoficamente l'Impegno: Impegno come possibilità di cambiare le cose, è questo sentimento che accomuna tutti i personaggi del libro. Sono personaggi di epoche, nazionalità e profili diversi ma che guardano ai problemi del futuro non come a qualcosa che arriverà inevitabilmente ma come a qualcosa che oggi con le azioni quotidiane potrà essere modificato.

Mai come oggi l'impegno per una causa è sentito come necessità, come responsabilità da chi influenza in un modo o nell'altro l'opinione pubblica.  Perché ogni epoca ha avuto la sua "emergenza": dalla lotta per i diritti civili, per la liberta' d'espressione, per i diritti della donna.Questioni per cui ci sentiamo spinti ad agire, ispirati dal carisma di personaggi che hanno fatto proprie quelle cause. 

Nel primo capitolo "History of Commitment" Vittoria Filippi Gabardi descrive cronologicamente gli avvenimenti emblematici dal 1960 ad oggi. Un percorso storico che ci porta al secondo capitolo dedicato all'impegno sulla ricerca: "Science and exploration". Immagini che documentano un lavoro di esplorazione e ricerca scientifica degli ambienti naturali più a rischio, come quello effettuato dal Team La Venta, da sempre supportato da Napapijri. Il libro si chiude con un capitolo dedicato al tema più caldo degli ultimi anni, quello della problematica ambientale e del relativo impegno verso il cambiamento climatico dei poli. L'introduzione al capitolo "Ecology" è di Sebastian Copeland (rinomato fotografo e membro del Board di Global Green US), anche lui uomo Napapijri da anni, e grande portavoce nel mondo delle drammatiche conseguenze di ciò che sta accadendo.  

"L'attenzione crescente della casa editrice Electa per i temi ecologici si traduce in un modo più  responsabile di produrre i nostri libri e nella scelta di pubblicare alcuni titoli che mostrano una forte sensibilità per i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento verso un minor consumo delle risorse (da Home di Yann Arthus Bertrand, edito in collaborazione con UNEP – United Nations Environment Program; alla Guida all'autosufficienza di John Seymour, che raccoglie in sè una filosofia di vita estesa ai più piccoli gesti quotidiani fino appunto al progetto di Commitment con le testimonianze di personaggi che hanno provato a cambiare le cose)" – racconta Martin Angioni, AD di Electa Mondadori.

Da ottobre, il volume sarà disponibile nelle migliori librerie in Italia e all'estero.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto