Oggi vi riparliamo di uno scoop che Blogosfere fece il lontano 20 marzo 2008, quando sull'onda di un comunicato stampa ripreso da molti media e riferito all'imminente lancio in Italia di una collezione di abbigliamento griffata "George Clooney", ci siamo mossi per verificarne l'attendibilità, che ci appariva fin da subito poco realistica; abbiamo quindi sguinzagliato la ns. esperta di Style & Fashion e in ns. contatti negli States, per approfondire la veridicità della cosa.

Da qui un indagine vera e propria, che ci ha portato, non solo ad intervistare tutti i protagonisti dell'iniziativa, ma a procurarci direttamente negli Stati Uniti una documentazione cartacea, che attraverso l'agente di Clooney e da Clooney (?!?) stesso ci è stata consegnata in originale al fine di confermare che l'evento previsto per il lancio della collezione e il contratto di licenza fossero assolutamente veritieri.

Ve lo ricordate? Ora torniamo a parlarvi di tutto questo perchè ha preso il via a Milano davanti al collegio della decima sezione penale del Tribunale, il procedimento a carico di Vincenzo Cannalire (qui il link alla nostra video intervista), Francesco Galdelli e Vani Goffi, (qui il link al nostro post!) quest'ultima con un precedente di truffa di Rolex.

Tutti e tre sono chiamati a rispondere, a vario titolo, dei reati di truffa, falsificazione di marchi, sostituzione di persona e falso per quella falsa collezione griffata nientemeno che da Clooney che stavano presentando in grande stile alla stampa internazionale ma per la quale, invece, sono finiti nei guai giudiziari.

Prima o poi si vocifera che George Clooney si presentera' in aula a Milano per parlare di quella griffe di abiti che portava il suo nome e di cui lui non ne sapeva nulla e per la quale si apre il procedimento a carico di tre persone. 

Blogosfere ha prodotto quasi quotidianamente l'anno scorso servizi arricchiti da interviste video oltre a procurarsi una serie di documenti di interesse per la vicenda. Inutile anche ricordarvi che la redazione di Striscia la Notizia ci scippò la notizia!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto